Gli impianti antincendio a gas inerte utilizzano come agente estinguente i gas argon e azoto, con la tecnica della saturazione totale d’ambiente “TOTAL FLOODING”: agiscono per riduzione del livello di ossigeno nell’ambiente fino al punto in cui la combustione non può essere sostenuta.

Argon e azoto sono gas naturali presenti nell’aria e la loro azione estinguente si basa principalmente sull’abbassamento del contenuto di ossigeno presente nell’ambiente fino ad un valore compreso tra il 10% ed il 12%, sotto il quale il processo di combustione non può avvenire, ma tale comunque da non costituire pericolo per eventuali persone presenti.

Argon e azoto quando vengono a contatto con le fiamme non hanno nessun tipo di reazione, non sviluppano nessun prodotto di decomposizione dannoso o corrosivo, ritornando nel ciclo naturale dell’atmosfera senza danneggiare l’ambiente.

Argon e azoto non danneggiano i materiali più delicati, sono puliti, efficaci e privi di impatto ambientale (GWP nullo) e con nessun effetto di depauperamento dell’ozono (ODP zero).

Argon e azoto sono dielettrici, non sporcano, non inquinano, non danneggiano ed assicurano una protezione sicura ed efficace ai beni protetti ed alle persone.

Gli impianti di spegnimento a gas inerte sono da considerarsi quindi dei sistemi a clean agent (agenti puliti), così definiti perché il loro uso assicura un processo di spegnimento di tipo rapido e pulito, non rilasciando alcun tipo di residuo nell’area in cui viene erogato, infatti dopo che l’agente estinguente viene scaricato, può essere rimosso dallo spazio protetto attraverso una semplice ventilazione, permettendo di riprendere rapidamente le normali operazioni.

RICHIEDI INFORMAZIONI E PREVENTIVI GRATUITI




AMBIENTI DI APPLICAZIONE:

I gas inerti come agenti estinguenti sono particolarmente adatti per la protezione di tutti gli ambienti dove non è possibile utilizzare l’acqua (locali CED, archivi, cabine elettriche, biblioteche, magazzini ed aree tecniche con presenza di personale).

Gli impianti di spegnimento a gas inerti consentono di salvaguardare sia i beni che le persone eventualmente presenti, con la massima efficacia ed il minimo rischio.

L’utilizzo di impianti di spegnimento a gas inerte infatti permette di spegnere il fuoco sottraendogli l’ossigeno, evitando l’utilizzo di schiume o acqua che potrebbero danneggiare materiale cartaceo o elettrico.

I sistemi fissi ad agenti estinguenti inerti provvedono ad una protezione antincendio pulita per le persone, le cose e l’ambiente. Ci sono molti altri efficaci sistemi di spegnimento che non usano agenti estinguenti gassosi; essi possono danneggiare ciò che deve essere protetto e quindi sono inaccettabili per molte applicazioni.

Ideale per le seguenti applicazioni
  • apparecchiature marine
  • archivi
  • archivi cartacei
  • archivi di musei
  • banche
  • biblioteche
  • cabine elettriche
  • ced
  • centri di calcolo
  • componenti elettrici o elettronici
  • control rooms
  • depositi di denaro
  • depositi di liquidi e gas infiammabili
  • gallerie d’arte
  • impianti di telecomunicazione
  • industrie farmaceutiche
  • industrie petrolchimiche
  • laboratori
  • locali tecnici
  • musei
  • musei d’arte e storici
  • piattaforme off-shore
  • sale controllo
  • sale di controllo dei segnali ferroviari ed aerei
  • sale di scambio ferroviario
  • sale per telecomunicazioni
  • sottostazioni elettriche
  • teatri
  • torri di controllo
  • università

Contattaci subito per consulenza e

PREVENTIVI GRATUITI